L’estratto di malto si ottiene concentrando il mosto ottenuto da cereali maltati (principalmente orzo e frumento). Sono disponibili sia liquidi che in polvere, chiari, ambrati e scuri. L’estratto liquido (o sciroppo) contiene circa il 20% d’acqua. Il malto in polvere (secco) si dosa facilmente e ciò che non si utilizza, si conserva a lungo.

Estratto di malto

Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-30 di 37

Pagina
per pagina
Imposta la direzione decrescente

Articoli 1-30 di 37

Pagina
per pagina